PICCOLO E POTENTE

Dati tecnici

Dati tecnici per sito OK 04 maggio 2022.png

Trazione: elettrica diretta su ruote
Propulsore: quattro “motori hub” (trifase 48 V)
Velocità massima: 20 km/h
Accelerazione: 0-20 km/h in meno di due secondi
Coppia: 4 x 52,5 N.m (Newton per metro)
Potenza: 4 x 1000W (4kW)

Batterie: 2 x 48 V/ 10Ah (Celle LiFePO4 batteria)
Autonomia: circa 40 chilometri
Cicli di ricarica totali: maggiore di 800
Tempo di ricarica: dalle 2 alle 4 ore
Telaio: in acciaio
Cerchi: in alluminio
Peso: 108 kg 
Altezza da terra: 18 cm
Lunghezza con pedana: 1,35 m
Lunghezza con pedana ripiegata: 1,2 m
Altezza: (con sterzo in posizione di guida): 77 cm
Larghezza: 75 cm
Carreggiata: 65 cm
Pneumatici: 16 < 2.5" (pneumatico con camera d'aria con battistrada)
Controllo velocità: manopola a torsione (tipo motociclistico) oppure “controllo col pollice”
Freni: idraulici a doppio circuito con dischi da 16 cm anteriori e posteriori

Freno a mano: di serie
Cruise control: di serie
Portata massima consigliata: 135 kg

Zoom Story

2007 - 2010

2011 - 2016

2017 - oggi

Zoom nasce in Svezia come carrozzina elettrica a guida autonoma da un'idea di Michael Löfstrand: ingegnere meccanico e appassionato di hiking. L'obiettivo di Michael è consentire alla sua compagna Susan, su sedia a rotelle, di continuare ad affiancarlo nelle sue esperienze di viaggio e avventura. Il progetto viene condiviso con altri due imprenditori e, contestualmente alla realizzazione del prototipo e all'ideazione del payoff (A Free Mind in Motion), vengono depositati i brevetti del telaio e il nome del mezzo: Zoom UpHill®

Nasce la Zoomability AB (abbreviazione di AktieBolag, vocabolo svedese che sta per Società). La versione 1.0 del fuoristrada esce dai confini svedesi e inizia a conquistare l'Europa. Oltre 180 gli Zoom costruiti e venduti, ma gli ordini superano di gran lunga questa cifra e così, anche a seguito del forte interesse dei veterani di guerra statunitensi (feriti o mutilati a seguito dei conflitti in Vietnam ed Afghanistan), nasce la sussidiaria americana Zoomability Inc. Gli Zoom costruiti diventano oltre 700 e venduti in sempre più paesi del mondo.

Nel 2017 le azioni di Zoomability AB sono state acquistate dalla nuova holding Zoomability Int AB, ma tutto il business operativo è ancora assegnato a Zoomability AB. Oltre che in Svezia e in Italia, Zoom è oggi distribuito in Australia, Germania, Olanda, Regno Unito, Spagna, Francia, Finlandia e Norvegia. Nel 2019 le azioni di Zoomability Int AB sono state quotate alla Borsa di Stoccolma. 

Let's Get

Social

  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube
IMG_8240_edited.jpg